Perdita di vista improvvisa

La perdita di vista improvvisa è uno stato di perdita di vista nell’arco di pochi minuti con durata di qualche giorno; può interessare un solo occhio o entrambi e tutta o solo una parte del campo visivo.

Cosa è la perdita di vista improvvisa?

La perdita di vista improvvisa è uno stato di perdita di vista nell’arco di pochi minuti con durata di qualche giorno; può interessare un solo occhio o entrambi e tutta o solo una parte del campo visivo.

Cosa fare in caso di perdita di vista improvvisa?

La perdita di vista improvvisa è anzitutto un’emergenza da affrontare con un immediato passaggio presso un pronto soccorso ospedaliero oppure presso un oftalmologo. Un tempestivo intervento aiuta a capire la causa e ripristinare la situazione di normalità.

Come si manifesta la perdita di vista improvvisa?

La perdita di vista improvvisa si può presentare con diverse modalità: una visione peggiore generica, una visione di ombre o una visione offuscata, come coperta da un velo.

La perdita di vista improvvisa è accompagnata da dolore?

La perdita di vista improvvisa può essere o meno accompagnata da dolore; la presenza o l’assenza del dolore può aiutare lo specialista a focalizzare la causa.

Quali sono le cause della perdita di vista improvvisa?

In generale, basta che un elemento dell’apparato oculare non funzioni nel modo corretto e la vista risulta compromessa. Tra le cause più diffuse della perdita di vista improvvisa ci sono i danni alla cornea, l’opacizzazione del cristallino (normalmente trasparente), il distacco della retina, il glaucoma acuto o altri danni, per esempio alla cataratta. Sono anche da tenere presenti eventuali traumi, anomalie vascolari, ischemia. Se la perdita di vista è associata a dolore, può esserci una abrasione corneale acuta o una neurite ottica. Anche certi farmaci, sebbene in casi molto rari, possono causare una perdita di vista improvvisa.

La perdita di vista improvvisa può essere conseguenza di altri fattori?

In caso di perdita di vista improvvisa è necessario fare immediatamente una visita medica (al pronto soccorso o presso un oftalmologo), per verificare anche gli eventuali sintomi non legati direttamente agli occhi. Possono infatti sussistere disturbi che causano problemi alla vista come conseguenza.

Quali esami effettuare in caso di perdita improvvisa della vista?

In caso di perdita di vista improvvisa, oltre alla visita dell’occhio con strumentazione di precisione lo specialista può decidere di eseguire un’ecografia della retina o altre indagini specifiche. Si possono anche eseguire esami del sangue che misurano stati infiammatori generali.

La perdita improvvisa della vista dipende dall’età?

La perdita della vista è certamente legata anche all’invecchiamento nella maggior parte dei casi si tratta di una perdita non improvvisa, legata a cataratta, al glaucoma, alla retinopatia diabetica o ancora alla degenerazione oculare.

Parla con noi!

Sapremo consigliarti la soluzione più adatta alle tue esigenze!