αcαδemiα FONDA: gli Healthy Vision Ambassador di Ivrea (TO), Almennno San Salvatore (BG) e Calusco d’Adda (BG)

αcαδemiα FONDA: gli Healthy Vision Ambassador di Ivrea (TO), Almenno San Salvatore (BG) e Calusco d'Adda (BG)

Soluzioni per ipovisione: tre nuovi centri vista fragile FONDA nelle province di Torino e Bergamo.

Domenica 4 Luglio 2021 αcαδemiα FONDA ha proseguito con l’ottavo appuntamento del Laboratori Tecnici in presenza, sessioni di formazione pratica tenute presso la sede FONDA, a Genova, a completamento delle conoscenze teoriche acquisite durante l’anno dai 44 iscritti a questo anno formativo.

In questa sede, i quattro nuovi Ambasciatori, guidati dal Direttore di αcαδemiα FONDA, Michele Jurilli, hanno messo in pratica quanto appreso nella prima parte dell’anno accademico, calandosi nei panni di persone affette da diversi tipi di patologie oculari prima e, successivamente, approfondendo i protocolli di prova per gli ausili ottici da vicino e da lontano.

A conclusione della giornata, terminate le prove pratiche delle soluzioni ottiche, si è tenuta la cerimonia di proclamazione, certificata dalla sottoscrizione del Manifesto FONDA Healthy Vision Ambassador, un elenco di cinque punti fondamentali per garantire la migliore accoglienza e il miglior supporto alle persone con vista fragile e ipovisione.

A ricevere l’attestato di Healthy Vision Ambassador nella data del 4 luglio 2021 e ottenere quindi il riconoscimento di specialisti in ipovisione e vista fragile, sono stati Morgan Agazzi, ottico-optometrista di Foto Ottica Carminati ad Almenno San Salvatore (BG), Francesca Brembilla, ottico-optometrista di FotoOttica Carminati a Calusco d’Adda (BG), Marco Carminati, ottico-optometrista titolare di Foto Ottica Carminati a Calusco d’Adda (BG) e Francesco Messina, ottico-optometrista titolare di Ivrea Ottica a Ivrea (TO).

I Laboratori Tecnici avranno luogo ogni domenica e lunedì fino al 12 luglio, data entro la quale tutti gli Healthy Vision Ambassador 2020-21 diventeranno punti di riferimento per l’ipovisione e la vista fragile nel territorio e vedranno riconosciuto il proprio ruolo chiave nel generare un impatto sociale positivo.

A tutti quanti gli Ambassador vanno le nostre congratulazioni, per avere seguito con dedizione il percorso di formazione specialistica in ipovisione e vista fragile: siamo fieri di avervi al nostro fianco per diffondere la cultura Healthy Vision.

Ad Majora!